Spedizioni & Resi

CONSEGNA PRODOTTI
I PRODOTTI verranno consegnati dal VENDITORE al CLIENTE nel luogo indicato al momento dell’ordine previo avvenuto ricevimento del pagamento. Al momento della spedizione della merce il VENDITORE invierà all’indirizzo mail del CLIENTE un messaggio con l’indicazione del corriere e del numero della spedizione. Il CLIENTE è obbligato a ritirare la spedizione. Nel caso in cui il CLIENTE rifiuti, per qualsiasi motivo, la consegna, ovvero la medesima non sia, per altra causa, possibile nel luogo indicato, ogni spesa di spedizione addebitata al VENDITORE sarà dedotta dall’eventuale rimborso dovuto dal CLIENTE. La medesima disposizione si applica nel caso in cui il CLIENTE richieda la restituzione al mittente.

OBBLIGHI DEL CLIENTE ALLA CONSEGNA
All’atto della consegna è obbligo del CLIENTE a pena di decadenza da ogni accezione: 1) verificare la corrispondenza tra il codice di spedizione comunicato o presente in fattura ed il codice presente sulla busta e/o sul box; 2) eccepire tempestivamente al corriere eventuali manomissioni dell’involucro, del pacco e/o del contenuto del medesimo; 3) fare immediato avviso scritto al VENDITORE delle manomissioni di cui sopra.

DIRITTO DI RECESSO
In base al Decreto legislativo 206/2005, il CLIENTE ha diritto di recedere dal contratto senza penalità e senza specificarne il motivo comunicando tempestivamente la disdetta dell’ordine entro 14 giorni dallo stesso all’indirizzo e-mail [email protected] del VENDITORE prima d’avere ricevuto conferma dell’ordine o prima che la merce sia stata spedita. In caso di avvenuta consegna, il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrenti dal giorno di ricevimento del PRODOTTO, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo della sede legale del VENDITORE: Forlano Giorgio Tale comunicazione deve contenere i dati necessari per individuare l’ordine, nonché la espressione della volontà di rinunciare all’acquisto ed essere corredata dal relativo documento fiscale. In caso di recesso il CLIENTE è sempre e comunque tenuto a rispettare il REGOLAMENTO RESI pubblicato sul sito del VENDITORE che costituisce parte integrante e sostanziale delle presenti condizioni e che il CLIENTE espressamente accetta in ogni sua parte. Il CLIENTE non può esercitare il recesso nel caso in cui il mancato ritiro del PRODOTTO sia imputabile a sua assenza, irreperibilità, rifiuto o quant’altro direttamente imputabile al medesimo, nonché nel caso in cui il PRODOTTO consegnato integro sia stato aperto dal CLIENTE. Il recesso effettuato in violazione del REGOLAMENTO RESI è inefficace.